I signori del potere sono seduti a parlare
per decidere il futuro che ci devono dare
Un futuro di guerra,di odio e di dolore
Un futuro in cui la vita non ha più nessun valore
Parlano di pace mentre vendono armi
Morte e distruzione è ciò che vogliono darmi
Non importa se a pagare sono sempre gli stessi
Ormai hanno deciso,non si scende a compromessi
Questo è il loro giorno,tu cosa intendi fare?
Prendere un fucile e metterti a sparare?
Intendi farli fuori in nome del proletariato?
Della democrazia ed il suo popolo armato?
Dai,butta le tue bombe,uccidi i tuoi nemici
Se non bastano le pistole usa le mitragliatrici
Tu dici che combatti per poterci liberare
ma la tua violenza ci fa solo vomitare
Contro quel potere la strategia è una sola
Usare la propria testa,non usare la pistola
Potranno limitarci con leggi e restrizioni
ma non potranno prenderci le idee e le opinioni
Vi parlano di progresso,pensate che sia bello
un piccolo computer al posto del cervello?
Sapete di essere schiavi,ma ciò sembra piacervi.
Finchè staremo zitti rimarremo sempre servi
Mentre i capi di governo sono seduti a parlare
per decidere la politica che è meglio attuare
Un pugno di uomini che pensa per tutti
che fa le sue scelte e decide per tutti
Se hai voglia di cambiare e intendi farlo adesso
non aspettare le masse,credi solo in te stesso
Offri a te e agli altri quella vecchia novità
Offri ai tuoi amici pace,amore e libertà !

Vídeo incorreto?