Tocca gli angoli della bocca, perché io possa sentire i tuoi respiri,
lo sfiorarsi piano piano della pelle.. in un vortice veloce di pensieri.
Ferma le tue mani sulla soglia e resta lì a guardami sulla porta.
Togli le lancette all'orologio e spoglialo del tempo che ci inchioda.
E stancami di sguardi indefiniti, sorvolami le ombre che conosci,
disegnami sul viso il tuo sorriso, perchè io possa capire l'amore..
L'amore ci scopre.
Ah vestimi, vestimi di te.
Vestiti, vestiti di me, di me, di me, di me.
Nutrimi dal sangue che ti scorre e dai alle mie spalle nuove forme.
Prendimi dal cuore che mi sfugge e fammi sentire limiti e l'immenso.
E a quello che ti piace cambia il nome, così non hanno senso le parole.
Scopriamoci di essenza naturale, così diventi vento ed io foglie.
E stancami di sguardi indefiniti, sorvolami le ombre che conosci.
Non perderti per niente, per nessuno, perchè io possa capire, io
possa capire.
L'amore ci scopre!
Ah vestimi, ah vestimi di te.
Ah vestiti, vestiti di me, di me, di me, di me.

L'amore..

Vídeo incorreto?