Che me ne faccio del latino-no-no-no-no
Se devo dire pane al pane-ne-ne-ne-ne
Se devo dire vino al vino-no-no-no-no
Che me ne faccio del latino-no-no-no-no
È un osso duro per me
Sapete perché lo devo studiar
Ma non lo posso parlar
Non sono un cretino
Ma sempre in latino prendo tre.
Con il francese tradurrei John Holliday
E con l'inglese Frank Sinatra capirei
Col brasiliano João Gilberto ascolterei
E la figura del suonato non farei
E invece piovono tre sapete perché
Ovidio Nasone non è un tipo per me
E poi Cicerone
È un gran chiacchierone
Credi a me…
Se l'aritmetica serve a contar
Se la grammatica serve a parlar
Se la ginnastica serve a saltare
Al professore chiederò
Che me ne faccio del latino-no-no-no-no
Se scrivo male l'italiano-no-no-no-no
Se in casa parlano il romano-no-no-no-no
Che me ne faccio del latino-no-no-no-no
È un osso duro per me
Sapete perché Cornelio Nepote
Non è un tipo per me
E Cesare Augusto
Non era un gran fusto
Credi a me…
Che me ne faccio del latino-no-no-no-no
Se devo dire pane al pane-ne-ne-ne-ne
Se devo dire vino al vino-no-no-no-no
Che me ne faccio del latino-no-no-no-no
È un osso duro per me
Sapete perché lo devo studiar
Ma non lo posso parlar
Non sono un cretino
Ma sempre in latino prendo tre

Vídeo incorreto?