Pensavo a una ragione
a una scusa in più
lasciavo il tuo ricordo chiuso in me
pensavo fosse facile
poter dimenticare
ma c'è che vede ancora te a volte vedo te

"chorus"

e moriamo così,giovanissimi,
forti come eroi
persi dentro noi
e bruciamo laggiù, nell'inferno giù,
dalla testa in giù,
immancabili, attimi di noi

ho preso tutto il tempo
per non pensarti mai
con quella forza che ora prporio non ho più
e ho girato a lungo
ho girato intorno
ma non ho ancora un attimo per stare senza, te

"chorus"

non c'è, poesia così sincera come te
non c'è, non c'è più una luce forte ora non
c'è perchè, non ho trovato ancora un perchè
non c'è, pensiero senza te

"chorus"

Vídeo incorreto?