Mi dipingo la faccia di un rosso vergogna
la menzogna che magistralmente hai saputo celare
e mai menzionare
piango segretamente le mie debolezze
mio malgrado, hai umiliato con malevolenza la mia buona
fede
vorrei cadere, vorrei vibrarmi
e lasciare al destino la scelta
decisione che allevia la pena
vorrei cadere oltre il confine
perdere il lume della ragione
e lentamente lasciarmi sedurre
riesco ancora a stupirmi tanta è ingenuità
è incredibile come sia riuscito a prendersi gioco
di me, i miei complimenti
i miei complimenti

Vídeo incorreto?