Stiamo arrivando dall'alto del caos
Stiamo tornando dall'unico spazio
Disponibile, raggiungibile, riscrivibile
Stiamo capendo ormai quasi tutto
Tranne l'idea che crea malumore
Che indispone, non si raggiunge
Si usa e si getta, non si traduce

Sapienza che cresce più grave è il tormento
Potere che più sembra, più breve si fa il momento

Siamo arrivati questa è la prova
Siamo atterrati e la terra ora brucia
Vecchia, tradita, percossa

Siamo distratti da noi dagli stessi
Nuovi perfetti invincibili
Sapienza che cresce più grave è il tormento
Potere che più sembra più breve si fa il momento

Vídeo incorreto?