Di' le tue preghiere piccolino, non scordarti mio figlio di includere ognuno
Croccante fuori, morbido dentro, tieniti libero dal peccato, che arriva l'uomo di Sabbia

Dormi con un occhio aperto, attaccati forte al cuscino

Uscita luce, entrata notte, prendi la mia mano
Con la pasta del capitano

Qualcosa sbagliato, spegni la luce, pensieri pesanti stanotte e non si tratta di biancaneve
Sogni di guerra, sogni di pace, sogni di pollo alla brace, e di cose che mordono

Dormi con il culo scoperto, attaccati forte al cuscino

Stai zitto piccolino non dire una parola. E non badare a quel rumore che hai sentito. E' solo una bestia dentro al tuo letto, nella tua testa nel tuo cassetto !

ESPLOSIONE !

Vídeo incorreto?