Dimmi chi sei,
se ti sei persa anche tu
in questa danza che non volge ancora al suo finale;
dimmi chi sei,
poi sparisci d'incanto e mi lasci di te
quell'odore profondo che mi avvolge ed io
prigioniero nel buio della mia libertà:
e la distanza non si può colmare
perché è difficile stringersi a te;
solo potessi davvero capire chi sei!
Dimmi dove vuoi arrivare, dammi un'idea
se ti vuoi liberare,
se ti senti legata da me
nell'andare e venire dei passi di danza fra noi;
ed è senza apparente ragione
che provo a cambiare, ti vengo a cercare.

Dimmi chi sei,
che mi coinvolgi così
e i tuoi capelli lentamente sciogli con le mani;
dimmi chi sei
se ti svegli e mi chiedi perché proprio noi,
stanchi e soli nell'alba, in movimento e poi,
ancora uno sull'altro e si apre un vuoto tra noi
perché è difficile stringersi a te;
solo potessi davvero capire chi sei!
Dimmi dove vuoi arrivare, dammi un'idea
se ti vuoi liberare,
se ti senti legata da me
nell'andare e venire dei passi di danza fra noi;
ed è senza apparente ragione
che provo a cambiare, ti vengo a cercare.

Ora che ti ho raggiunta mi sorridi e ti stacchi da me
e ti muovi ad un tempo che sembra descritto per te,
mentre io non mi so più fermare
e il nostro danzare
è vento di mare.

Vídeo incorreto?