Oh, oh, piccola Katy,
oh, oh, piccola Katy,
oh, oh, oh.

Piccola Katy, stanotte hai bruciato
tutti i ricordi del tuo passato,
tutte le bambole con cui dormivi
ed il tuo diario che sempre riempivi
solo con ciò che faceva piacere
a chi di notte l'andava a vedere.

Piccola Katy,
oh, oh, piccola Katy,
oh, oh, oh.

Piccola Katy, stanotte hai capito
che carezzandoti ti hanno tradito
che alle tue mani han negato il calore
che si conquista in un'ora d'amore
e in questo mattino di grigia foschia
di colpo hai deciso di andartene via.


Piccola Katy,
vai, vai, piccola Katy,
vai, vai, vai.


(Parlato)
Piccola Katy, fermati un momento e ascolta:
ti dicevo così tanti anni fa
adesso potresti essere mamma, probabilmente anche nonna
pensa io ti canto ogni sera
da trentaquattro anni, ogni sera.
Piccola Katy, non so cosa dirti,
ti mando un bacio
prima o poi ci incontreremo da qualche parte del mondo
tu fatti riconoscere
dimmi: "io sono piccola Katy"
Ah, ti volevo dire
di non preoccuparti troppo del tempo che passa
delle nostre rughe, dei nostri capelli bianchi
a volte la vita comincia a cinquant'anni
Ciao, piccola Katy

Vai vai, Piccola Katy,
vai vai, piccola Katy,
vai, vai, vai.

Piccola Katy, la porta è socchiusa,
non devi nemmeno inventare una scusa,
dormono tutti di un sonno profondo
e questo silenzio è la fine del mondo
chiudi pian piano, ritorna a dormire:
nessuno nel mondo ti deve sentire.


Piccola Katy,
vai, vai, piccola Katy,
vai, vai, piccola Katy,
vai, vai, vai.

Vídeo incorreto?