Come semi che il fiore lascia portare via dal vento
si divide ora per sempre il nostro cammino, amico mio.
E' la vita che muove e guida coi suoi fili i fatti
mentre il tempo ti cambia il viso e la mente lascia stanca
senza memoria,
senza più storia.
E dove il verde monte chiude
a settentrione con maestà i sobborghi
ed acque come d'alba chiare
scorrono incontro alle mura d'oriente:
è il luogo dove dirci addio
e salutarsi
e voltarsi
e andare via.
Verso nuove strade mi muovo, e regioni nuove e voci
scorderò il tuo nome di certo e le tue parole, amico mio.
Come il pianto, come la neve e le rocce, i figli e i campi
tutto passa e tutto si lascia portare via, amico
senza sapere,
senza capire.
E dove il verde monte chiude
a settentrione con maestà i sobborghi
ed acque come d'alba chiare
scorrono incontro alle mura d'oriente
è il luogo dove dirci addio
e salutarsi
e voltarsi
e andare via.

Vídeo incorreto?